Newsletter
 

La Collezione

La collezione permanente del Museo comprende opere realizzate da artisti siciliani attivi dentro e fuori l’isola, dagli anni Cinquanta ad oggi, accanto a opere di artisti italiani o internazionali che hanno lavorato in Sicilia chiamati anche per specifici progetti. Filo rosso della raccolta è, dunque, il legame delle opere e degli artisti con il territorio.

Il percorso espositivo predisposto per consentire la fruizione dell’intera collezione si snoda nelle seguenti sezioni a suggerire altre possibili chiavi di lettura:

LA SICILIA OLTRE LO STRETTO. IL RICONOSCIMENTO INTERNAZIONALE

Presenta opere di artisti siciliani che, dal secondo dopoguerra in poi, hanno profondamente inciso nel rinnovamento dei linguaggi dell’arte contemporanea e sono stati di riferimento per le generazioni successive.

I PROTAGONISTI INTERNAZIONALI IN SICILIA

Mostra alcuni prestigiosi lavori di artisti internazionali realizzati nell’ambito di “passaggi” in Sicilia o di specifici progetti espositivi, acquisiti nell’intento di non disperderne le tracce e conservarne memoria.

I LUOGHI E IL TEMPO

Si articola lungo le scale del Palazzo con opere nelle quali le categorie tempo e luogo assumono una valenza fondamentale. Ha inizio dal textwork A Sicilian Walk di Richard Long che racconta del viaggio a piedi compiuto dall’artista, nel 1997, da Palermo ad Agrigento, e proprio per questo accoglie il visitatore che si appresta ad iniziare il proprio “viaggio” all’interno del Museo.

NUOVE PROPOSTE I

Presenta opere delle più aggiornate ricerche artistiche siciliane e si caratterizza per la pluralità dei linguaggi rappresentati e dei media utilizzati che spaziano dal video alla pittura, dalle istallazioni alle fotografie.

NUOVE PROPOSTE II

Rintraccia all’interno della collezione opere di artisti che hanno variamente affrontato, in ambiti e su scale differenti, tematiche legate a situazioni di conflitto, tensioni, la cui restituzione in chiave estetica lascia integri gli intenti di denuncia critica.

NUOVE PROPOSTE III

Presenta alcune recenti produzioni realizzate da artisti non siciliani nell’ambito delle attività del Museo. Tali opere, caratterizzate da linguaggi differenti, arricchiscono il quadro delle nuove proposte entrate a far parte della collezione permanente di Palazzo Belmonte Riso, restituendo allo spettatore lo sguardo che questi artisti hanno rivolto alla Sicilia.